SPAZIO ALLA MUSICA.. ALZATE IL VOLUME!

Postato il Aggiornato il

Vivo per lei – Andrea Bocelli e Giorgia (1995)

Vivo per lei da quando, sai la prima volta l’ ho incontrata
non mi ricordo come ma m’é entrata dentro e c’è restata
Vivo per lei perché mi fa vibrare forte l’anima
vivo per lei e non é un peso.
Vivo per lei anch’io, lo sai e tu non esserne geloso
lei é di tutti quelli che hanno un bisogno sempre acceso
come uno stereo in camera di chi é da solo e adesso sa
e anche per lui, adesso, io vivo per lei
E’ una musa che ci invita a sfiorarla con le dita
attraverso un pianoforte, la morte allontana, io vivo per lei.
Vivo per lei che spesso sa essere dolce e sensuale
a volte picchia in testa ma è un pugno che non fa mai male
Vivo per lei, lo so, mi fa girare di città in città
soffrire un po’, ma almeno io vivo.
E’ un dolore quando parte (vivo per lei dentro)
Con piacere estremo cresce, attraverso la mia voce si espande
e amore produce (insieme)
Vivo per lei, nient’altro ho, e quanti altri incontrerò
che come me hanno scritto in viso
Io vivo per lei, io vivo per lei
Sopra un falco contro un muro anche in un domani volo
ogni giorno una conquista, la protagonista sarà sempre lei (insieme)
Vivo per lei perché oramai io non ho altra via d’uscita
perché la musica lo sai, almeno non l’ ho mai tradita
Vivo per lei perché mi da pause, note e libertà
ci fosse un’altra vita la vivo, la vivo per lei.
Vivo per lei, la musica.

Io vivo per lei Vivo per lei, è l’unica, io vivo per lei……..

Musica – Pooh

Nei tramonti più bui, se è stagione di addii
se hai ragione ma lo sai solo tu
quando il silenzio è il rumore che urla di più
Questa musica è il mestiere
più eccitante che ci sia
e ci spacco le ossa ma con allegria
E finita la bufera
ci ha contati e messi in macchina insieme, ancora
La musica è un dio bambino
che crescere non sa
sa prendersi gioco del tempo e dell’età
E fermarla non puoi
perché si è innamorata di noi
ci ha cambiato già famiglie e città
è prepotente e sincera, è libertà
E’ invenzione e realtà
e chi ha scelto di amarci lo sa
In musica rispondi
a ogni lingua che non sai
ed è uguale l’amore che prendi e che dai
Musica è incontrarsi
è il miracolo dei sogni che fan sognare
La musica è un dio indulgente
che regole non ha
è un’amante che mai il cuore ci spezzerà
E fermarla non puoi
perché si è innamorata di noi
non è stanca mai di vita o di guai
se ci perdiamo per strada, ci trova lei
Amore lo so ti pesa dividermi con lei
ma la musica non riposa, mi porta via
E fermarla non puoi
perché si é innamorata di noi
ci ha cambiato già famiglie e città
è prepotente e sincera, è libertà
E’ invenzione e realtà
e chi ha scelto di amarci lo sa

Music- John Miles ( album Rebel, 1976)

Music was my first love
and it will be my last.
Music of the future
and music of the past.

To live without my music
would be impossible to do.
In this world of troubles,
my music pulls me through.

(Instrumental)

Music was my first love
and it will be last.
Music of the future
and music of the past
and music of the past
and music of the past.

(Instrumental)

Music was my first love
and it will be my last.
Music of the future
and music of the past.

To live without my music
would be impossible to do.
In this world of troubles,
my music pulls me through.

TRADUZIONE

Musica

 La musica è stata il mio primo amore

e sarà l’ultimo.

Musica del futuro

e musica del passato.

Vivere senza la mia musica

sarebbe impossibile.

In questo mondo di guai,

la mia musica mi guarisce.

(Parte strumentale)

La musica è stata il mio primo amore

e sarà l’ultimo.

Musica del futuro

e musica del passato

e musica del passato

e musica del passato

(Parte strumentale)

La musica è stata il mio primo amore

e sarà l’ultimo.

Musica del futuro

e musica del passato.

Vivere senza la mia musica

sarebbe impossibile.

In questo mondo di guai,

la mia musica mi guarisce.

 When the music’s over – The Doors (album Strange Days, 1967)

When the music’s over
When the music’s over
When the music’s over
Turn out the lights (X3)

When the music’s over (X3)
Turn out the lights (X3)

For the music is your special friend
Dance on fire as it intends
Music is your only friend
Until the end (X3)

Cancel my subscription to the Resurrection
Send my credentials to the House of Detention
I got some friends inside

The face in the mirror won’t stop
The girl in the window won’t drop
A feast of friends
“Alive!” she cried
Waitin’ for me
Outside!

Before I sink
Into the big sleep
I want to hear
I want to hear
The scream of the butterfly

Come back, baby
Back into my arm
We’re gettin’ tired of hangin’ around
Waitin’ around with our heads to the ground

I hear a very gentle sound
Very near yet very far
Very soft, very clear
Come today, come today

What have they done to the earth?
What have they done to our fair sister?
Ravaged and plundered and ripped her and bit her
Stuck her with knives in the side of the dawn
And tied her with fences and dragged her down

I hear a very gentle sound
With your ear down to the ground
We want the world and we want it …
We want the world and we want it …
Now
Now?
Now!

Persian night, babe
See the light, babe
Save us!
Jesus!
Save us!

So when the music’s over
When the music’s over
When the music’s over
Turn out the lights (X3)

Well the music is your special friend
Dance on fire as it intends
Music is your only friend
Until the end. (X3)

TRADUZIONE

Quando la musica finisce
Quando la musica finisce
Quando la musica finisce
Spegni le luci

Quando la musica è finita
Spegni le luci

Perchè la musica è la nostra amica speciale
Balla sul fuoco come si deve
La musica è la nostra sola amica
Fino alla fine

Cancello la mia iscrizione alla Resurrezione
Mando le mie credenziali alla Prigione
Ho degli amici lì dentro

La faccia nello specchio non si fermerà
La ragazza alla finestra non cadrà
Una festa di amici
“Vivo” urlò
Aspettandomi
Fuori!

Prima che io affondi
Nel grande sonno
Voglio sentire
Voglio ascoltare
L’urlo della farfalla

Ritorna bambina
Ritorna tra le mie braccia
Ci stiamo stancando di andare in giro
Di aspettare in giro guardando per terra

Sento un suono molto delicato
Vicinissimo e insieme lontano
Delicato, molto chiaro
Arriva adesso, arriva adesso

Cosa hanno fatto alla terra?
Cosa hanno fatto alla nostra buona sorella?
Aggredita, saccheggiata, violentata e morsicata
Accoltellata dal lato dell’alba
Rinchiusa da steccati e tirata giù

Sento un suono delicato
Con il tuo orecchio al suolo
Noi vogliamo il mondo e lo vogliamo …
Noi vogliamo il mondo e lo vogliamo …
Adesso
Adesso?
Adesso!

Notte Persiana, Bambina
Guarda la luce bambina
Salvaci!
Gesù!
Salvaci!

Così quando la musica è finita
Quando la musica è finita
Quando la musica è finita
Spegni le luci

Sì, la musica è il nostro vero amico
Balla sul fuoco come deve essere
La musica è il nostro solo amico
Fino alla fine.

 La musica faLitfiba (album Respiro, 1999)

A volte vorrei vivere nell’aria
E rimanere sospeso senza più ostacoli
Giocare coi mostri delle mie insicurezze
E trasformarli in canzoni come un miracolo
Su tutta la terra che corre sotto i piedi
Come un mappamondo di pezzi fragili
C’è ogni uomo che cerca e cerca la sua idea
Insegue la verità e il suo contrario
La musica fa sognare e volare capire
La musica da la forza di reagire
La musica fa viaggiare senza partire
La musica fa capire ciò che vuoi capire
Tutta la banda e un detonatore
Musica a randa con la testa e con il cuore
È mediterranea e corre a sangue caldo
Tutta la banda fa musica a randa
Il mondo è a pezzi e i pezzi siamo noi
In un rompicapo di gesti fragili
Cerchiamo la gioia ma la gioia è dentro di noi
Perché è magica la verità non è il contrario
La gioia è dentro di noi
La musica fa sognare e volare capire
La musica da la forza di reagire
La musica fa viaggiare senza partire
La musica fa capire ciò che vuoi capire
Tutta la banda è un detonatore
Musica randa con la testa e con il cuore
È mediterranea e corre a sangue caldo
Tutta la banda fa musica randa
Vitamina adrenalina ah ah ah
Sono il carburante di questa musica
Vitamina giù in cantina ah ah ah
Il mio viaggio è un’indecenza e non finisce qua
La musica fa sognare e volare capire
La musica da la forza di reagire
La musica fa viaggiare senza partire
La musica fa capire ciò che vuoi capire
La musica fa la musica da La musica fa la musica da La musica fa la musica da La musica fa la musica da
Il mondo è a pezzi pezzi siamo noi…
Il mondo è a pezzi pezzi siamo noi…
Ho cuore a pezzi pezzi siamo noi…
Il mondo è a pezzi pezzi siamo noi…
La musica fa la musica da…

  Una canzoneFrancesco Guccini (da Ritratti, 2004).

La canzone è una penna e un foglio
così fragili fra queste dita,
è quel che non è, è l’erba voglio
ma può essere complessa come la vita.
La canzone è una vaga farfalla
che vola via nell’aria leggera,
una macchia azzurra, una rosa gialla,
un respiro di vento la sera,
una lucciola accesa in un prato,
un sospiro fatto di niente
ma qualche volta se ti ha afferrato
ti rimane per sempre in mente
e la scrive gente quasi normale
ma con l’anima come un bambino
che ogni tanto si mette le ali
e con le parole gioca a rimpiattino.

La canzone è una stella filante
che qualche volta diventa cometa
una meteora di fuoco bruciante
però impalpabile come la seta.
La canzone può aprirti il cuore
con la ragione o col sentimento
fatta di pane, vino, sudore
lunga una vita, lunga un momento.
Si può cantare a voce sguaiata
quando sei in branco, per allegria
o la sussurri appena accennata
se ti circonda la malinconia
e ti ricorda quel canto muto
la donna che ha fatto innamorare
le vite che tu non hai vissuto
e quella che tu vuoi dimenticare.

La canzone è una scatola magica
spesso riempita di cose futili
ma se la intessi d’ironia tragica
ti spazza via i ritornelli inutili;
è un manifesto che puoi riempire
con cose e facce da raccontare
esili vite da rivestire
e storie minime da ripagare
fatta con sette note essenziali
e quattro accordi cuciti in croce
sopra chitarre più che normali
ed una voce che non è voce
ma con carambola lessicale
può essere un prisma di rifrazione
cristallo e pietra filosofale
svettante in aria come un falcone.

Perché può nascere da un male oscuro
che è difficile diagnosticare
fra il passato appesa e il futuro,
lì presente e pronta a scappare
e la canzone diventa un sasso
lama, martello, una polveriera
che a volte morde e colpisce basso
e a volte sventola come bandiera.
La urli allora un giorno di rabbia
la getti in faccia a chi non ti piace
un grimaldello che apre ogni gabbia
pronta ad irridere chi canta e tace.
Però alla fine è fatta di fumo
veste la stoffa delle illusioni,
nebbie, ricordi, pena, profumo:
son tutto questo le mie canzoni.

Slave to the music –  James Morrison (album The Awakening, 2011)

She pulled me in so easily
Right from the star
She played me like i was a melody
One bang on the drum and
She funks me with a sweet kiss
She’s touching me with lovers caress
No i can’t fight it

She’s got my soul
She’s captured me
Holds me hostage when i hear that beat
I won’t take these’s shackles on my feet
Because they’re the only thing
That make me felle free , that’s why

I’m a slave to the music
No i won’t stop till my heart pops
I’m a slave to the music
No i won’t give in til i stop breathing
She got me rockin
She got me movin
She got me dancin
She got me rockin
She got me movin
She got me dancin
I don’t wanna be saved
Slave to the music
I don’t wanna be saved
I’m a slave to the music, yeah , yeah

My heart pop and i’m barely alive
But keep on givin
It’s the only way to survive
But i can’t help but shuffle my feet
Moving like a zombie , chasin the beat
She lures me in oh sweet surrender
Locks me down like a reapeat offender
I won’t take these shackles off my feet
Because they’re the only thing that
Make me feel free , that’s why

I’m a slave to the music
No i won’t stop till my heart pops
I’m a slave to the music
No i won’t give in til i stop breathing
She got me rockin ,
She got me movin
She got me dancin
She got me rockink
She got me movin
She got me dancing
I don’t wanna be saved
Slave to the music
I don’t wanna be saved
I’m a slave to the music, yeah , yeah

If you feel for me put your hands out now
If you feel for me put your hands out now
If you feel like a zombie shout it out now
If you feel like a zombie, shout it out now

I’m a slave to the music
No i won’t stop till my heart pops
I’m a slave to the music
No i won’t give in til i stop breathing
She got me rockin ,
She got me movin
She got me dancin
She got me rockink
She got me movin
She got me dancing
I don’t wanna be saved
Slave to the music
I don’t wanna be saved
I’m a slave to the music, yeah , yeah

TRADUZIONE
Mi ha fatto entrare così facilmente
Fin dall’inizio
Lei mi ha suonato come se fossi una melodia
Un colpo sulla batteria e mi ha fatto suonare con un dolce bacio
Mi sta toccando con le carezze degli amanti
No, non riesco a combatterlo
Ha preso la mia anima
Lei mi ha catturato
Mi tiene in ostaggio quando sento quel beat
Non toglierò queste catene dei miei piedi
Perche’ sono l’unica cosa che mi fa sentire libero
Ecco perché
Sono uno schiavo della musica
No, non si fermerà finchè il mio cuore non salterà fuori
Sono uno schiavo della musica
No, non mi fermerò finché non smetterò di respirare
Lei mi fa rocckeggiare
Lei mi fa muovere
Lei mi fa ballare
Lei mi fa rocckeggiare
Lei mi fa muovere
Lei mi fa ballare
Non voglio essere salvato
Schiavo della musica
Non voglio essere salvato
Sono uno schiavo alla musica, yeah yeah
[…] E sono a malapena in vita
Ma continuo a muovermi
E’ l’unico modo per sopravvivere
Non posso fare a meno di muovere i miei piedi
Mi muovo come uno zombie, cercando di prendere il ritmo
Lei mi attira oh dolce resa
Mi blocca a terra come un recidivo
Non toglierò queste catene dei miei piedi
Perche’ sono l’unica cosa che mi fa sentire libero
Ecco perché
Sono uno schiavo della musica
No, non si fermerà finchè il mio cuore non salterà fuori
Sono uno schiavo della musica
No, non mi fermerò finché non smetterò di respirare
Lei mi fa rocckeggiare
Lei mi fa muovere
Lei mi fa ballare
Lei mi fa rocckeggiare
Lei mi fa muovere
Lei mi fa ballare
Non voglio essere salvato
Schiavo della musica
Non voglio essere salvato
Sono uno schiavo alla musica
Se vi sentite come me tirate su le mani ora
Se vi sentite come me tirate su le mani ora
… fuori le mani
Se vi sentite come uno zombie, gridate ora
Se vi sentite come uno zombie, gridate ora
Lei mi fa rocckeggiare
Lei mi fa muovere
Lei mi fa ballare
Lei mi fa rocckeggiare
Lei mi fa muovere
Lei mi fa ballare
Lei mi fa rocckeggiare
Lei mi fa muovere
Lei mi fa ballare
Lei mi fa rocckeggiare
Lei mi fa muovere
Lei mi fa ballare
Non voglio essere salvato
Sono uno, sono uno schiavo della musica
Sono uno schiavo della musica, sì
Sono uno, sono uno schiavo della musica
Sono uno schiavo alla musica, yeah yeah
Non voglio essere salvato ora

Turn up the musicChris Brown (2012)

Turn up the music, cause this song just came on
Turn up the music, if they try to turn us down
Turn up the music, can I hear it til the speakers blow
Turn up the music, fill your cup and drink it down

If you’re sexy and you know it put your hands up in the air
Put your hands up in the air, girl, put your hands up
If you’re sexy and you know it put your hands up in the air
Put your hands up in the air, girl, put your hands up

Turn up the music, just turn it up loud
Turn up the music, I need it in my life, yeah
Turn up the music, just turn it up loud
Turn up the music, I need it in my life, yeah

Oh, oh, oh, oh
Turn up the music
Oh, oh, oh, oh
Turn up the music

Turn up the music

Tu-turn up the…

Turn up the music cause the sun just came up
Turn up the music, if they try to turn us down
Turn up the music, cause i’m trying to hear the speakers blow
Turn up the music, fill your cup and drink it down

If you’re sexy and you know it put your hands up in the air
Put your hands up in the air, girl, put your hands up
If you’re sexy and you know it put your hands up in the air
Put your hands up in the air, girl, put your hands up

And Turn up the music, just turn it up loud
Turn up the music, I need it in my life, yeah
Turn up the music, just turn it up loud
Turn up the music, I need it in my life, yeah

Oh, oh, oh, oh
Turn up the music
Oh, oh, oh, oh

Save my life, all I wanna do is party
So dj turn it up
Girl, dance with me, just dance with me
Girl can I see that, I really wanna touch that
Maybe can I beat that (don’t stop the)
Turn it up (just dance with me)
Turn it up (just dance with me)
Turn it up

TRADUZIONE

Alza la musica, perchè qusta canzone è appena cominciata
Alza la musica, se provano ad abbassarci
Alza la musica, posso sentirla fino a che le casse si rompono?
Alza la musica, riempi il bicchiere e bevilo tutto

Se sei sexy e lo sai alza le mani al cielo
alza le mani al cielo, ragazza, alza le mani
Se sei sexy e lo sai alza le mani al cielo
alza le mani al cielo, ragazza, alza le mani

Alza la musica, alzala forte
Alza la musica, ne ho bisogno nella mia vita, si
Alza la musica, alzala forte
Alza la musica, ne ho bisogno nella mia vita, si

Oh, oh, oh, oh
Alza la musica
Oh, oh, oh, oh
Alza la musica

Alza la musica

A-Alza la…

Alza la musica, perchè il sole è appena sorto
Alza la musica, se provano ad abbassarci
Alza la musica, posso sentirla fino a che le casse si rompono?
Alza la musica, riempi il bicchiere e bevilo tutto

Se sei sexy e lo sai alza le mani al cielo
alza le mani al cielo, ragazza, alza le mani
Se sei sexy e lo sai alza le mani al cielo
alza le mani al cielo, ragazza, alza le mani

Ed alza la musica, alzala forte
Alza la musica, ne ho bisogno nella mia vita, si
Alza la musica, alzala forte
Alza la musica, ne ho bisogno nella mia vita, si

Oh, oh, oh, oh
Alza la musica
Oh, oh, oh, oh

Salvami la vita, tutto ciò che voglio fare è festeggiare
Quindi dj alzala
ragazza, balla con me, balla solamente con me
ragazza posso vederlo? Voglio veramente roccarlo
forse posso sbatterlo? (non fermare il)
Alzala (balla con me)
Alzala (balla con me)
Alzala

Chi fermerà la musica – Pooh (1981)

Ora si respira
hai travolto la mia barriera
una polveriera.
Quante donne che sei stasera
tastiera che suoni per le mie mani
luna a cui mando i miei aeroplani
stai cambiando i suoni alla mia musica.
Buona primavera
per chi vola non c’è frontiera
bevo per chi è bravo
a mangiarsi la vita vivo
per quelli che vanno in amore spesso
per te che mi cambi colore addosso
per me stesso
cambio pelle e stelle io.
Chi fermerà la musica
l’aria diventa elettrica
e un uomo non si addomestica
le corde mi suonano forte
la molla è carica.
Chi fermerà la musica
quelli che non si sbagliano
quelli che non si svegliano
stanno nei porti a tagliarsi le vele
tu parti nel sole con me.
Ero barricato
nel mio spazio come un bandito
brava mi hai colpito
ti ringrazio non hai sbagliato.
Mi hai dato contatto alla mia maniera
sospetto che stai per costarmi cara
l’aria è troppo chiara per nascondersi.
Chi fermerà la musica
l’aria diventa elettrica
e un uomo non si addomestica
le corde mi suonano forte
la molla è carica.
Chi fermerà la musica
quelli che non si sbagliano
quelli che non si svegliano
stanno nei porti a tagliarsi le vele
tu parti nel sole con me.
Buona primavera,
per chi vola non c’è frontiera
ora si respira
quante donne che sei stasera.

Dea Musica – Piero Pelù (2004)

Io che ti perdo tu che mi ritrovi qua
ricompongo i cristalli dell’anima
pazzo di gioia ti regalo parole
forse saremo come la luna e il sole

Dea dea musica
la mia cura e compagna fantastica
mi dai gioia amore accarezzi la mia solitudine

Com’è possibile che rendi tutto più possibile
sei la musica sei la mia sola cosa magica

Ogni giorno cambiare la musica
ogni notte scavare nell’anima
perso negli occhi tuoi come dentro un mistero
perso in un sogno come fosse tutto vero

Dea dea musica
la scintilla in un mondo di plastica
mi dai forza amore accarezzi la mia solitudine

Com’è possibile che rendi tutto più possibile
sei la musica sei la mia sola cosa magica

Sento i tuoi nuovi messaggi
sono agitato anche oggi
cerco il momento perfetto perfetto e diretto
che non mi fa dormire mai
e non mi basti mai…
dea della musica musica musica musica

Com’è possibile che rendi tutto più possibile
sei la musica sei la mia sola cosa magica
invisibile ma rendi tutto più possibile
scintilla in un mondo di plastica… oh dea

Musica èRamazzotti (1988)

Musica è
guardare più lontano e perdersi in se stessi
la luce che rinasce e coglierne i riflessi
su pianure azzurre si aprono
su più si i miei pensieri spaziano
ed io mi accorgo che
che tutto intorno a me, a te
musica è
la danza regolare di tutti i tuoi respiri su di me
la festa dei tuoi occhi appena mi sorridi
tu e il suono delle labbra tue
tu sempre di più
quell’armonia raggiunta in due
ti ascolterò perché
sei musica per me, per me
musica è…
musica è…
io sento ancora
le voci della strada dove son nato
mia madre quante volte mi avrà chiamato
ma era più forte il grido di libertà
e sotto il sole
che fulmina i cortili
le corse polverose dei bambini
che di giocare non la smettono più
io sento ancora cantare in dialetto
le ninne nanne di pioggia sul tetto
tutto questo per me
questo dolce arpeggiare
è musica da ricordare
è dentro di me… fa parte di me… cammina con me
è
musica è
l’amico che ti parla
quando ti senti solo
sai che una mano puoi trovarla
è
musica è
da conservare, da salvare insieme a te
senti
più siamo in tanti e più in alto sale
un coro in lingua universale
dice che dice che
anche del cielo han bucato la pelle
lo senti
è l’urlo delle stelle
forse cambierà
nella testa della gente
la mentalità
di chi ascolta ma non sente
prima che il silenzio
scenda su ogni cosa
quel silenzio grande
dopo l’aria esplosa
perché un mondo senza musica
non si può neanche immaginare
perché ogni cuore anche il più piccolo
è un battito di vita e d’amore
che
musica è

QUESTE SONO ALCUNE CANZONI DEDICATE ALLA MUSICA  CHE IO ADORO  PERCHE’ ESPRIMONO QUELLO CHE RAPPRESENTA LA MUSICA PER ME..E CIOE’ LA MIA VITA!

BUON ASCOLTO!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...