TORINO E’ BIANCONERA.

Postato il

16 Dicembre 2015

OTTAVI DI FINALE DI COPPA ITALIA:

Juventus-Torino: 4-0

La Juve cala il poker e vola ai quarti di finale.

Serata da ricordare per la Juve, che nel derby supera 4-0 il Torino e si qualifica per i quarti di finale di Coppa Italia. Allo Stadium, la squadra di Allegri vola sul 2-0 grazie alla doppietta di Zaza (28′ e 51′) e poi dilaga con le reti di Dybala (sinistro da fuori al 73′) e Pogba (calcio di punizione all’82’). I granata pagano cara l’espulsione di Molinaro al 49′ (doppia ammonizione). Ora per i bianconeri c’è la Lazio.

Non c’è stata gara ed in campo si è vista solo una squadra. Per fortuna che il Torino avrebbe dovuto essere più fresco e riposato, visto che non aveva giocato la gara di campionato contro il Sassuolo (rinviata per nebbia). Si pensava che potesse essere una partita aperta e spettacolare, con due squadre pronte ad affrontarsi a viso aperto; in realtà, mentre la Juve ha fatto la partita, continuando ad essere propositiva, i granata stavano sempre nella loro metà campo, non sono mai stati pericolosi. Neto ha assistito in campo da spettatore non pagante. La differenza emersa è stata davvero abissale: la Juventus ha dimostrato di avere la consapevolezza della propria forza e di saper aspettare il momento opportuno per affondare il colpo, senza farsi prendere dalla fretta e giocando con assoluta sicurezza. La vera differenza emersa nel match di Coppa non è tanto quella tecnica, quanto invece quella emotiva.

Una doppietta di Zaza (bellissimo goal il primo) e due perle di Dybala e Pogba, hanno reso il risultato inquevicabile.

Il mio adorato Claudio Zuliani ha commentato la partita così:

“La Juventus, campione in carica, scherza il toro e cala il poker gestendo alla grande e colpendo al momento giusto. Doppietta di uno scatenato Zaza che pressa ovunque, gol di Dybala, una piacevole abitudine. Non abbiamo più chi segna su punizione…ci pensa il polpo Paul e buone feste ai cugini! Ottimo esordio di Rugani telecomandato in campo da Bonnie.”

JUVENTUS-TORINO 4-0
Juventus (3-5-2): Neto, Rugani, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Khedira (37′ st Padoin), Marchisio (42′ st Hernanes), Pogba, Alex Sandro, Zaza (8′ st Dybala), Morata.
A disp.: Buffon, Rubinho, Barzagli, Evra, Caceres, Hernanes, Sturaro, Cuadrado, Mandzukic. All.: Allegri
Torino (3-5-2): Ichazo, Bovo, Glik, Moretti (37′ st Avelar); Peres, Acquah, Gazzi, Baselli (20′ st Silva), Molinaro, Belotti (20′ st Quagliarella), Maxi Lopez.
A disp.: Padelli, Castellazzi, Jansson, Zappacosta, Avelar, Pryima, Vives, Prcic, Amauri. All.: Ventura
Arbitro: Doveri

12376014_997258740320928_8000693656409193688_n

12342488_997258746987594_3777772701936179549_n12347893_997258863654249_39233571614474730_n12373226_997258870320915_2458114327188577665_n8105_18125_18264_2FN7R7390FN7R760112369114_997258896987579_5202669356486462648_n

Juventus-Torino - calcio Coppa Italia 2015/2016 - ottavi -
FOTO IPP/Massimo Rana Torino 16-12-2015 Coppa Italia 2015/2016 Juventus-Torino Nella Foto simone zaza dopo gol esulta mettendosi il dito sulla tempia e dicendo ” io sono pazzo ” Italy Photo Press – World Copyright

12360429_997258853654250_774977276650670495_n12376055_997258840320918_5866034135020320423_n12369106_997258833654252_3533916468034193346_n12346394_997258866987582_3803717417844303759_n12348107_997258743654261_1953831098753611697_n1936430_997258773654258_3176992319049497871_n12360032_997258996987569_1076759275262818382_n1930677_997259053654230_7732458919118405540_n12347628_997259043654231_4125999436282143956_n12369214_997258760320926_5892422650685905631_n12391779_997258980320904_8430740413628735918_n12376421_997258890320913_5855043531957924553_n12342552_997258783654257_4688845044929199574_n12391397_997259060320896_5075538669283660693_n12376256_997259066987562_529330875617708045_n12391969_997258856987583_2587167004280788601_n12391006_997258750320927_8477258358445648300_n12360302_997258753654260_6037684214888720783_n12391413_997258736987595_1657934307524521572_n12369237_997258766987592_930306564958119204_n

Nel match di TIM Cup Paulo  Dybala  ha voluto dedicare il gol ad Ale e Ricky, i due ragazzi del settore giovanile scomparsi 9 anni fa. Pogba ad un bambino di 11 anni malato di cancro che giocava nelle giovanili della Juventus. Cuori bianconeri.

12390895_1042486349157363_2228524705416504739_n.png

Un bellissimo gesto! Orgogliosa di voi ragazzi!

Pogba ha postato questo sul suo profilo Facebook:

“La maglia a Bryan…gliel’avevo promesso,lui è sempre nel mio cuore e voglio che sappia!”

1913671_559036434249090_5187596860508631683_n.jpg

AVANTI COSI’!

VINCERE NON E’ IMPORTANTE..E’ L’UNICA COSA CHE CONTA!

FINO ALLA FINE FORZA JUVENTUS!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...