ANNO NUOVO..OTTAVA VITTORIA CONSECUTIVA.

Postato il Aggiornato il

06 Gennaio 2016

Buona Epifania!

Diciottesima giornata di Campionato di Serie A Tim 2015/2016:

Juventus-Verona: 3-0

La Juve ha iniziato il 2016 come aveva finito il 2015: VINCENDO.

Anno nuovo ma la musica non cambia..Stessa Juve..Stesso risultato!

I bianconeri non hanno sbagliato nulla e nonostante assenze pesanti come quelle di Barzagli e Mandzukic, hanno portato a casa i tre punti.

D’altronde la partita si è messa subito in discesa per la Juve, che dopo aver temuto per Lichtsteiner (scontro con Souprayen), è esplosa di gioia per la punizione-gioiello di Dybala. Un gol alla Pirlo, che ha indirizzato l’andamento di un match già scritto sulla carta. Il Verona, però, ha provato a rispondere immediatamente. Tanto che pochi minuti dopo c’è voluto un miracolo di Buffon per mandare in angolo con le punta delle dita una grande girata di Pazzini. Poi, però, il resto della frazione è stato solo bianconero con Gollini chiamato a rispodnere con destrezza prima a Morata e poi a Marchisio, anche se Pogba e compagni hanno commesso più di un errore gratuito, tenendo vivo l’incontro. Almeno fino a un passo dalla pausa, quando è arrivata la zuccata vincente di Bonucci, che ha anticipato tutti insaccando l’ennesimo calcio piazzato al velluto di Dybala. Il raddoppio ha distratto per qualche istante la Signora, e, come col Carpi, Allegri è andato su tutte le furie, anticipando un intervallo di fuoco nello spogliatoio dei padroni di casa. La ripresa si è aperta con il solito taglio in testa rimediato dal gladiatore Chiellini e con una protesta di Pogba per un fallo subito in area da Moras e Bianchetti. Poi è stata solo normale amministrazione per la Juve, che ha lasciato avanzara un po’ il Verona, senza però concedergli il tiro. L’unica faccia triste è quella di Morata, richiamato in panchina da Allegri a una decina di minuti dalla fine per fare spazio a Zaza. Il quale, come un cecchino, ha timbrato ancora una volta il cartellino, trasformando in oro un assist al bacio di Pogba. E’ stato il punto esclamativo su un incontro senza storia, che ha confermato come siano proprio Buffon e compagni i favoriti anche per questo scudetto.

La nostra gioia…il nostro gioiello Dybala sempre più trascinatore della Juventus: per lui 9 gol in campionato e 11 totali in bianconero. Non a caso Pogba lo ha soprannominato Quadrato R2, ovvero il tasto che bisogna schiacciare alla playstation per fare il tiro a giro. Bene anche il francese, che delizia con alcune giocate.

La Befana questa volta è stata buona con la Vecchia Signora: dopo il pari dell’anno scorso e la sconfitta di due stagioni fa, la Juventus nella calza ha trovato tre punti preziosi per continuare il suo cammino di avvicinamento al primo posto: contro il tenero Verona è arrivata l’ottava vittoria di fila in campionato, e i bianconeri sognano lo scudetto.

JUVENTUS-VERONA 3-0

FORMAZIONI:
Juventus (3-5-2)
: Buffon, Caceres  (39′ st Rugani), Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Khedira (25′ st Sturaro), Marchisio, Pogba, Alex Sandro, Morata  (34′ st Zaza), Dybala. A disp.: Neto, Rubinho, Evra, Padoin, Vitale, Asamoah, Hernanes, Cuadrado. All.: Allegri
H. Verona (4-2-3-1): Gollini, Bianchetti, Moras, Helander, Souprayen, Hallfredsson (37′ st Fares), Greco  (16′ st Juanito Gomez ), Wszolek (17′ st Emanuelson), Ionita, Siligardi, Pazzini. A disp.: Rafael, Coppola, Winck, Zaccagni, Checchin, Jankovic. All.: Delneri
Arbitro: Calvarese

152638017-f1aab4da-2a01-4d1a-98f2-2f15eb894bbc152638131-5a248049-3fa8-48ab-9c00-7ff70b622540152638146-1c3bfd3a-9b98-4027-9528-da75e7bd0955152638157-b295904f-91b4-4e65-878e-72fb67323a7d152638169-db3edc6e-d9a1-459e-97c1-122894bc00d7152638708-efbda111-d045-43ca-95fe-b51d7a78e0e9153246925-02b07c43-9abf-4708-bf15-ccffb13ba308153443346-bcd5e388-8c24-4906-a1c0-5495539567a8153443393-87105d32-ef87-4ddb-be97-46a27ef78a9d155713072-19efc4ca-4cad-4d94-a9c4-c98eccea78ba160543787-4190ec97-aee3-4871-b055-72b33f195363162549376-f8a48365-7cd8-4ba1-8b88-886579cdf092

162549465-4abebe61-5bf3-4190-a1d8-c6b80b723f75162549491-1df2f562-a293-4a4d-b30c-8a88244de301160543904-6934f20e-42c9-4703-892f-426e18db33b8160544473-92731e28-f8f3-41d7-a247-7633f699f739160543881-e499f111-3a0a-428e-a9c3-3f50d9e8fc3c160543916-7702af5e-dd1e-4907-90e4-95100ebaef06160544613-e87f592e-c1bb-424e-830a-601de8de23ae171527612-50a85994-3b3e-43cd-9b06-7e5543e2b4b7171527428-f3a10596-364f-4370-abad-345d9d1768a6171527501-661d718c-9b7a-463c-a990-acd82ed5dbf5171527546-19c848f8-61db-4936-b86c-87fccd6eb494171527543-1da275a5-0137-4c74-9bc2-3ed7f3ea853b173133632-49b03337-6d5e-4d03-b21d-f0de20dcc49a173133652-0eedacde-7f51-4242-8412-437485a24cdd

SEMPLICEMENTE GRAZIE RAGAZZI!

AVANTI COSI’ ..

SONO FIERA DI VOI!

SIETE GRANDIOSI!

Siete la mia gioia più grande, vi amo!

FACCIAMO TUTTI “DAB” CON PAUL POGBA E DYBALA!

SI BALLA!

FINO ALLA FINE FORZA JUVENTUS!

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...